Area Anno B (Fano)

Che i piccoli si siedano sulla cattedra e ci insegnino... (es)

XXV Domenica t.o. - B

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1080 × 803 pixel, dimensione del file: 124 KB)

Che i piccoli si siedano un po' sulla cattedra e ci insegnino...
... a riempire tutto di colore ed amore
... ad abbracciare e ad amare
... a sorridere
... a lasciarci "inzuppare" dalla grazia

... ad alimentare lo Spirito e lasciare che il suo vento ci smuova

... ad innaffiare tutta la terra con il suo amore, soprattutto i deserti più poveri.

Temi: papa francesco, bambini, spirito santo, colomba

Visualizza Mc 9,30-37

30Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. 31Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: «Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma, una volta ucciso, dopo tre giorni risorgerà». 32Essi però non capivano queste parole e avevano timore di interrogarlo.

33Giunsero a Cafàrnao. Quando fu in casa, chiese loro: «Di che cosa stavate discutendo per la strada?». 34Ed essi tacevano. Per la strada infatti avevano discusso tra loro chi fosse più grande. 35Sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro: «Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti». 36E, preso un bambino, lo pose in mezzo a loro e, abbracciandolo, disse loro: 37«Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato».

Autore: Patxi Velasco Fano  (home page 1 - home page 2)

Visualizza tutte le 28 immagini relative a Mc 9,30-37